martedì, dicembre 27, 2005

Dinamite- Prima parte.

ROBERTO DINAMITE il goleador più grande della storia del Vasco.
di Effe Lipper per Fondazione Bonarda

Quando si dice in bomber, almeno per i tifosi del Vasco, il primo nome che viene alla mente è di Romário. Tuttavia, il goleador più grande della storia dei carioca è Roberto Dinamite. Il giocatore, che ha incantato i torcedores di cruzmaltinos nelle decadi di 70 e di 80, è ancora il giocatore con il maggior numero di gols realizzati nel campionato brasiliano. Con 692 reti durante poco più di 22 anni di carriera, Roberto Dinamite ne ha messi a segno 569 per la prima squadra del Vasco e altri 46 nella formazione giovanile dei Carioca.
Segnò il primo gol tra i professionisti il 25 di novembre 1974,al Maracanà contro l’Internacional de Porto Alegre. La squadra di cruzmaltina conduceva per 1 il 0 e l’incontro volgeva al termine quando Roberto, 17 anni, con abilità, si impadroniva di un pallone a centrocampo e da trenta metri lasciava partire il bolide del 2 a 0. Nel seguente giorno, i periodici sportivi annunciavano : “Esplode il ragazzo-dinamite !".E da quel giorno quel soprannome fu suo.
E nel tempo Roberto sorpassava, per reti e celebrità, Ademir de Menezes, ritenuto ai tempi il più grande cannoniere del Vasco.

L’ individualismo contrassegna l'inizio della carriera –
Carlos Robert de Oliveira nacque il 13 di aprile 1954, in provincia di Caxias, Rio De Janeiro, dove mosse i primi passi come giocatore.
Già da piccolo mostrava un mega individualismo, reclamando palloni su palloni nei campetti di periferia e gli amici di allora a tutt’oggi ricordano che non la restituiva mai.

Continua...


Nel frattempo trovi qui la pagina del suo sito...clicca !