venerdì, dicembre 30, 2005

Roberto Dinamite parte quarta

di Effe Lipper per Fondazione Bonarda

Nel 1976 la Nazionale di Fulvio Bernardini e Enzo Bearzot, venne invitata ad un Torneo per festeggiare i Duecento anni
di indipendenza USA e giocò contro Brasile, Inghilterra e USA –che schierarono Pelè e Chinaglia!!!!

A Chinaglia e C. gliene fecero 4. Graziani, quello che s’è buttato via con la Vodafone, Capello , quello..sì..quello,
Paolino Pulici e Kawasaky Rocca.

Graziani e Pulici erano due garanzie , l’attacco del Torino di Radice, Campione d’Italia. Infatti Graziani fa due gol anche agli inglesi.
Ma il vecchio bastardo Channon..Mike Channon ,ne fa due per gli inglesi e Thompson-LIVERPOOL così ci capiamo- ci mette il carico da 90.
3 a 2 per l’Inghilterra e vaffanculo.

Po

i tocca al Brasile e lì c’è Roberto Dinamite che dinamite è, insieme ai suoi compagni (ad esempio ; Zico, Falcao pivello) ma segnaq ancora
Fabio Capello e uno si illude, invece diventa una battaglia e veniamo menati a sangue. Arbitro di merda e Torneo a puttane.
Pareggia Gil. Noi rimaniamo in nove con Roberto Bottega e Franco Causio che si beccano il rosso e loro sono in 10 –rosso anche per Lula. Che non è
Quello che adesso fa il presidente in brasile, ma un vero pezzo di merda…Gil ne fa un altro..il colpo di grazia arriva dal mio idolo odiamato in quel momento Roberto Dinamite e Zico ci sfonda con il quarto gol.

Ecco, io ci pativo ,ma ,che emozione solo sentire pronunciare quel nome in telecronaca e vedere partire questo bomber verso la porta.
Una forza della natura.


Continua……….