martedì, dicembre 13, 2005

Tra i pali e le ali...

13.12.2005
Un episodio di ubriachezza molesta ha coinvolto Marco Ambrosio. La Gazzetta riporta che il 32enne portiere della salernitana, dopo aver abbondantemente innaffiato con birra la cena successiva alla gara di domenica con la Pro-Sesto, ha manifestato la sua ebbrezza sul volo Milano-Napoli, infastidendo diversi passeggeri tra cui addirittura un bambino di tre anni. In seguito, all'annuncio di una turbolenza, ha gridato "Adesso l'aereo cade!" gettando nel panico il bimbo che ha avuto una crisi di pianto e conati di vomito. Successivamente, mentre il compagno Sannibale cercava di placarne gli animi, insieme ad un altro compagno ha molestato alcune assistenti di volo.

Ambrosio ha anche colpito con un cazzotto Sannibale resosi colpevole di aver chiesto ad Ambrosio e Shala di smetterla. il presidente Lombardi ha poi porto le scuse alla famiglia del piccolo che sono state respinte. Ambrosio e Shala, saliti a bordo dell'aereo completamente ubriachi, una volta preso il loro posto hanno iniziato a cantare ed inveire contro alcuni giornalisti.Probabilmente Ambrosio finirà fuorirosa.