sabato, gennaio 14, 2006

2 volte Pallone d'oro.

Sua Maestà Kevin Keegan : nato ad Armthorpe (Inghilterra) il 14 febbraio, fu due volte Pallone d’oro (1978 e 1979, secondo nel 1977 dietro Simonsen), con il Liverpool ha vinto una coppa dei Campioni (1976/1977) e due coppe Uefa (1972/1973, 1975/1976). Soprannominato “Mickey Mouse’ (Topolino) per la sua statura, tecnica, rapidità di esecuzione, fantasia, intelligenza tattica e spiccato senso del gol sono state le sue qualità. Ingaggiato dallo Scunthorpe (terza divisione) fu presto notato dal Liverpool che lo acquistò nel 1971 per 35.000 sterline. All’apice della carriera fu venduto all’Amburgo per la cifra record di 440.000 sterline, e in Germania vinse un campionato (1978/1979) raggiungendo l’anno successivo la finale di Coppa dei Campioni. Con la nazionale non ebbe altrettanta fortuna. "Un camaleonte, così si è spesso autodefinito, per la sua capacità di mutare posizione e gioco, a seconda della squadra nella quale militava. “‘Ero flessibile: se giocavo in quarta serie puntavo sul fisico, anche se ero piccolo; a Liverpool la misi sulla classe. Anche ad Amburgo, quando arrivai, mi chiesi: ‘In che cosa posso essere utile?’. Credo che questo modo di pormi fosse la mia migliore qualità. Perché non ho mai detto: ‘Io sono Keegan, prendetemi così o non se ne fa nulla’”. [...] Non era un’ala, né un attaccante, né un centrocampista. Era un atipico. Creava gioco e lo finalizzava, allo stesso tempo. Temperamento britannico e classe latina, geniale e dal ritmo frenetico. All’inizio giocò in due con John Toshack, vera torre d’aerea, poi si riciclò da regista. [...]" (da “Sportweek” n. 44/2000)

qui foto

2 Comments:

Anonymous Carmendgl11 said...

kubaaaaaaaaaa........ messaggioooooooooooooooooooooooo

9:43 AM  
Blogger Fondazione Bonarda said...

tesoraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa...lo dico alla kuba e vedrai che ti risponde subbitttooooooo...

10:10 AM  

Posta un commento

<< Home