mercoledì, gennaio 25, 2006

Cosmos...la leggenda del soccer/prima puntata


NY Cosmos
La bandiera del soccer professionistico USA dal 1971 al 1985. 5 Campionati della North American Soccer League vinti negli anni '72-'77-'78-'80-'82. Questo “dream team” dominava le scene domestiche e internazionali, attirando decine di migliaia di persone ovunque giocasse.
I Cosmos raggiunsero la supremazia nel soccer di quel periodo grazie all'ingaggio di formidabili talenti quali la leggenda del calcio, "O'Rey", Pelé, il mitico
difensore campione del mondo col Brasile Carlos Alberto .Dalla Germania, il capitano della nazionale tedesca “Kaiser”, Franz Beckenbauer .Dall'Italia, i Campioni d'Italia della Lazio: il piú grande, "Long John" Giorgio Chinaglia, e il libero Pino Wilson. Dalla Jugoslavia, Stella Rossa Belgrado, il re degli assist, Vladislav “Bogie” Bogicevic, e poi i nazionali Vito Dimitrijevic e Ivan Buljan . Dall'Olanda i simboli del calcio totale Johan Cruyff (anche se per poco) e Johannes Neeskens, oltre all'altro nazionale Wim Rijsbergen .Gli inglesi Dennis Tueart e Steve Hunt .I campioni del Paraguay Roberto Cabanas e Julio Cesar Romero . Dal Portogallo Seninho. La carrellata di nomi continua poi con altri campioni internazionali degli anni '70-'80: il piu' grande giocatore iraniano di sempre, Andranik Eskandarian, il portiere tedesco Hubert Birkenmeier, e poi i canadesi Bruce Wilson e Robert Iarusci, Ramon Miflin (Perú), Randy Horton (Bermuda), Freddie Grgurev e Boris Bandov (Russia), Steve Wegerle (Sud Africa), Nelsi Morais (Uruguay), Francisco Marinho (Brasile), Keith Eddy, e Antonio Carbognani.
Gli allenatori Gordon Bradley (Inghilterra), Eddi Firmani (Italia/Sud Africa), Julio Mazzei (Brasile) e Hennes Weisweiler (Germania Ovest).
La sfida dei Cosmos, vinta almeno in parte, é stata anche quella di sviluppare i talenti americani. La prima generazione di "campioni" americani era nata: "Captain America", il centrocampista Rick Davis, membro dell'American National Soccer Hall Fame i portieri Shep Messing e David Brcic, il difensore Werner Roth (che ricordiamo centravanti per la Germania nazista in "Fuga per la vittoria" con Sylvester Stallone e Pelé), Angelo DiBernardo, Jeff Durgan, Santiago Formoso, Steve Moyers, Darryl Gee, Gary Etherington e Erhardt Kapp.
Mai nella storia cosi' tanti campioni insieme hanno giocato insieme in una sola squadra!

Continua...
Kubba per Fondazione Bonarda

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

leggo tutti i giorni come ho sempre fatto. e ti trovo ovunque vai.

io5

10:59 AM  
Blogger Fondazione Bonarda said...

io ti voglio sempre bene e non so dove sei e comne stai fratello. Spero che tutto vada per il meglio Cri'.
Un abbraccio.

11:11 AM  

Posta un commento

<< Home