martedì, gennaio 17, 2006

Esatto.

Guardiamoci le spalle e rimbocchiamoci le mani.
(Walter Zenga, campionato '83/'84)