mercoledì, gennaio 18, 2006

Estratto e foto

dal giornale.it
Frattanto ieri mattina al tribunale del riesame presieduto da Marina Orsini si è svolta la discussione tra le parti (pubblici ministeri Giovanni Arena e Alberto Lari e il difensore,
avvocato Stefano Sambugaro), sul risequestro dell'ormai nota cassetta contenente la registrazione del colloquio tra Massimo Leopizzi e due altri ultrà genoani e il presidente Preziosi, e dei due documenti, per meglio dire delle due lettere anonime, in cui si accusa Leopizzi d'aver giocato somme consistenti per scommesse sul Genoa. I giudici si sono già espressi sui due precedenti ricorsi di Sambugaro, ma i pm si son ben guardati di mollare la cassetta, e hanno disposto il nuovo sequestro.«Se anche stavolta - dice Sambugaro - il tribunale si pronuncerà per l'illegittimità.

qui foto