martedì, gennaio 24, 2006

Mercenario e fenomeno. Bernd Schuster.


Bernd Schuster è nato a Augsburg, nel 1959.
Fenomeno per molti osservatori il nostro eroe tra i 16 a 18 anni gioca nel FC Augsburg, e anche nella nazionale tedesca Under 18.
Diverse squadre erano interessate al giovane talento, ma finalmente Bernd all'eta' di 18 anni firma con il FC Colonia .
Nel 1979 e' gia' in nazionale e partecipa agli Europei nel 1980. Nella squadra campione c'erano stars come Rummenigge, Schumacher, Breitner, Briegel, e Bernd fu una delle rivelazioni di quegli europei.
Schuster di conseguenza lascio' il Colonia per il Colonia.
Con i colori blau grana Bernd vince 1 Liga, 3 Coppe, 1 Coppa del Re e rifuta addirittura la maglia della nazionale tedesca pur di mantenere i propri impegni con il team catalanp.
Purtroppo il Barca perde una finale di Coppa Campioni contro lo Steaua Bucarest e la stampa e i tifosi addittano il tedesco come uno dei principali artefici della debacle.
Dopo 8 anni passati a Barcellona firma per il Real Madrid.
À Madrid gioca 2 anni e vince 2 campionati, Coppa e Supercoppa di Spagna.
Nel 1990 Schuster rimane a Madrid ma con i colori dell'Atletico e i biancorossi in declino rialzano la testa vincendo due Coppe di Spagna .Nel 93 dopo un lunga serie di liti con il vulcanico presidente Gil che lo mette fuori rosa lascia l'Atlético. e firma per il Bayer Leverkusen nel 1993 dove rimane fino al 96.

Bernard "Bernd" Schuster
Augsburgo, Germania Occidentale, 22-12-1959

Posizione: Creatore del gioco (Centrocampista / libero)
Altezza // Peso: 1,83 m // 74-83 kg
Numero nella maglia: 8

Giocatore:
1971-76 SV Hammersmiede Augsburg
1976-78 1.FC Augsburg
1978-80 1.FC Cologne
1980-88 FC Barcellona
1988-90 Real Madrid
1990-93 Atlético de Madrid
1993-96 TSV Bayer 04 Leverkusen
1997 Universidad Autónoma de México, UNAM

Conta 445 presenze in Serie A e 105 reti
Conta 21 presenze nella nazionale tedesca (lascia la nazionale a 23 anni).
e anche 1 presenza con la nazionale U21 e 10 presenze con la nazionale U18.

Assenze importanti:
Sei mesi per una lesione nel ginocchio sinistro (Bilbao,1981-82).
Un anno fuori squadra per "indisciplina"(Barcelona, 1986-87)

Palmares.

Campione Eurocopa (RFA) 1980

Palone d'argento europeo 1980

Copa del Re (FC Barcelona) 1981

Pallone di bronzo europeo 1981

Recopa Europea (FC Barcelona) 1982

Copa del Re (FC Barcelona) 1983

Supercoppa spagnola (FC Barcelona) 1983

Copa de la Liga (FC Barcelona) 1983

Liga Spagnola (FC Barcelona) 1985

Super Copa spagnola (FC Barcelona) 1984

Miglior calciatore della Liga 1985

Pallone di bronze europeo 1985

Copa della Liga (FC Barcelona) 1986

Coppa del Re (FC Barcelona) 1988

Liga Spagnola (Real Madrid) 1989

SuperCoppa Spagnola (Real Madrid) 1989

Coppa del Re (Real Madrid) 1989

Coppa del Re (Real Madrid) 1990

Coppa del Re (Atletico Madrid) 1991

Coppa del Re (Atletico Madrid) 1992

Meglior centrocampista della Bundesliga 1994

Trofeo invernale Hallenmasters (Bayer Leverkusen) 1994


Effe Lipper per Fondazione Bonarda.