giovedì, febbraio 23, 2006

Coppa Uefa : Avanti i rosanero


Il Palermo batte 1-0 lo Slavia Praga al Barbera e accede per la prima volta della sua storia agli ottavi di finale di Coppa Uefa. Il gol partita è stata messo a segno da Godeas, appena entrato al posto di Makinwa, ad inizio secondo tempo.

Obiettivo centrato, il Palermo si qualifica per gli ottavi di Coppa Uefa. La vittoria di misura sullo Slavia permette a Papadouplo di ribaltare la sconfitta di Praga.

Squalificato Corini, gioca Makinwa come unica punta. Nel primo tempo ci provano quasi tutti. Brienza con un destro troppo centrale, Tedesco che trova solo un corner dopo lo spunto di Barzagli, quindi Santana che conclude con un debole rasoterra sul fondo. Non si vede proprio Makinwa.

Nell"intervallo, con coraggio, Papadopulo lo cambia con Godeas all"esordio in Europa. Mossa azzeccata perché dopo meno di sei minuti l"ex triestino segna l"uno a zero. Brienza difende palla, ottimo inserimento di Tedesco e diagonale perfetto di Godeas. Il novanatanove prova a ripetersi otto minuti dopo.

Da fuori area dribbling e nuovo diagonale che Vorel blocca in due tempi. Al ventesimo brividi per l"uscita avventurosa di Andujar, ma Fort non trova la porta. Brividi anche due minuti prima del novantesimo quando Kratochvil si inserisce in area e trova un rimpallo fortunato con Terlizzi. Andujar si salva in qualche modo. Poi il Palermo tiene bene e alla fine può fare festa.

eurosport.it