martedì, febbraio 07, 2006

Speciale Coppa d'Africa


La Costa d'Avorio sogna con Drogba

L'attaccante del Chelsea FC, Didier Drogba, ha segnato il rigore della vittoria con cui la Costa d'Avorio ha sconfitto il Camerun. Nella lotteria dei calci di rigore la stella dell'FC Barcelona, Samuel Eto'o, ha invece fallito il suo tiro dal dischetto.

Finale triste
L'attaccante camerunense, Eto'o, aveva giocato benissimo nel torneo ma i suoi sogni di gloria si sono infranti quando ha tirato il suo rigore oltre la traversa. Succcessivamente è toccato a Drogba insaccare il suo tiro dal dischetto con freddezza regalando ai suoi la semifinale contro la Nigeria.

Maratona rigori
Durante i calci di rigore sono stati segnati ben undici tiri dal dischetto consecutivi per squadra, inclusi queli dei due portieri. Le due compagini hanno combattuto fino in fondo per un posto tra le prime quattro.

Gara equilibrata
Dopo novanta minuti di una sfida serrata la gara si conclude sullo 0-0. Il subentrato Bakari Kone porta la Costa d'Avorio in vantaggio al 2' dei supplementari. Geremi colpisce la traversa per il Camerun prima del gol del pareggio dell'attaccante Albert Ze Meyong.

Vantaggio di Nsofor
Nell'altro quarto di finale la Nigeria passa in vantaggio con Obinna Nsofor al 6' ma la Tunisia pareggia con Haggui al 49'. La gara si conclude sull'1-1.

Grande Enyeama
I calci di rigore di questa gara non sono emozionanti come quelli dell'altra partita. Il portiere nigeriano Vincent Enyeama para il tiro di Riadh Bouazizi regalando un posto in semifinale ai suoi con la Nigeria che si impone per 7-6.

uefa.com/it